Monday, February 11, 2008

SGUARDI


Racconta Paola Scaglione (1) che quando Claudio Chieffo arrivò davanti alla statua della Madonna di Lourdes senza nulla tra le mani e dopo una giornata in cui tutto era andato storto, disse alla Madre di tutti : "Non ho altro da offrirti che questo dolore, che di fronte a tutto quello che c'é qui intorno é una sciocchezza, però prendilo".
Tornato a casa - racconta poi ancora - trovò una lettera del vescovo di Terni, che gli chiedeva di comporre un brano sulla Madonna, ma lui non se ne sentiva capace, non gli piaceva scrivere "su commissione": "(...) e poi ero stufo di tante orribili canzoni mariane... e non volevo aggiungermi, mi sembrava di sporcare la grandezza e la purezza di questa donna. In quell'occasione, però, mi sono proprio irritato ed ho scaraventato la lettera in alto, ma prima ancora che la lettera cadesse per terra mi sono venute sulle labbra la musica e le parole del primo verso".

E nacque "Ave Maria splendore del mattino", la Salve Regina degli anni duemila, come la definì poi il cardinale Giacomo Biffi.


Note:
(1) Paola Scaglione - la mia voce e le tue parole - Claudio Chieffo, una lunga storia di musica e poesia - ed. Ares

8 comments:

g2rock said...

che canzone!!
e che cuore!!!

Paolo Vites said...

quel video è da brivido.. thanx

factum said...

Non ho letto il libro, ma la canzone è di quelle che non si dimenticano, come non si dimentica Lourdes chi c'è stato ha il cuore più largo.

fiordicactus said...

I brividi, sia leggere il tuo post, sia ascoltare questa canzone!
Grazie a Factum!
Ciao, R

fiordicactus said...

Sono sempre io, scusa, ma sono rimasta tanto colpita, qui non mi dilungo sui perchè . . che me lo copio, e lo "posto " domani, domenica . . .metterò un link al tuo blog, se no va bene, fammelo sapere!
Cia, con simpatia, R

Fausto Leali said...

va benissimo, fiordicactus !
Qual é l'indirizzo del tuo blog ?

Fiordicatus said...

Te lo scrivo, in copia/incolla, perchè si vede che negli altricommenti, l'ho scritto male!
Grazie! R

http://fiordicactus.splinder.com/

fiordicactus said...

Fatto!
Vedi se ti piace il contesto!
Forse "piace" non è la parola giusta . . .
Comunque grazie! Rosangela